caricamento in corso ...
>

Il pus è sempre infiammazione Lo scarico purulento dalla vagina è una prova assoluta che una certa sezione degli organi genitali femminili è affetta da una malattia infiammatoria. L'infiammazione può svilupparsi non solo nella vagina, tutti gli organi possono essere coinvolti nel processo, dalla vulva alle ovaie.

Cos'è?

Il pus è un liquido "fluido", di colore giallastro, o verde biancastro e ha uno specifico odore sgradevole. Questo non è niente come la moltitudine di globuli bianchi morti, globuli bianchi che sono migrati nel sito di infiammazione per combattere le infezioni.

È molto facile riconoscere lo scarico che contiene pus. Ecco le principali caratteristiche:

  1. scarico purulento, di regola, abbondante;
  2. il colore dello scarico cambia da biancastro-trasparente a verdastro;
  3. lo scarico ha un forte odore;
  4. la viscosità delle secrezioni purulente è meno del normale, le secrezioni fisiologiche.

Devo contattare un ginecologo e come ti tratterà?

La risposta è inequivocabile: sì, è necessario!

L'infiammazione (acuta o cronica) degli organi genitali femminili (ZHPO) non passa mai senza traccia nel trattamento Secrezione purulenta da parte delle donne questa infiammazione non è stata effettuata. Complicazioni purulente (peritonite e altre), intossicazione grave e, naturalmente, infertilità - questa è una piccola parte delle conseguenze delle malattie infiammatorie non trattate di ZHPO. Il trattamento deve essere effettuato da un medico e questa dovrebbe essere una terapia opportunamente prescritta, selezionata dopo un esame approfondito.

Il trattamento delle malattie che sono accompagnate da secrezione purulenta dovrebbe essere diretto direttamente alla causa della malattia. Di norma, prescrivere antibiotici, farmaci antinfiammatori e farmaci che normalizzano la circolazione del sangue negli organi pelvici.

Non provare mai a diagnosticare e trattare le malattie infiammatorie di ZHPO, a casa. Può costare molto, molto.

Cause di perdite vaginali purulente

Lo scarico purulento dalla vagina è solo un sintomo, un segno di una malattia infiammatoria.

Molto spesso, le secrezioni vaginali purulente sono accompagnate da:

  1. vulvitis;
  2. vaginiti;
  3. vaginosi batterica;
  4. cervicite;
  5. endometritis;
  6. malattie sessualmente trasmissibili;
  7. il raddoppio incompleto della vagina e dell'utero è una malformazione congenita.

Ognuna di queste malattie richiede una considerazione dettagliata: si manifestano tutte come secrezioni purulente dal tratto genitale, ma per diverse malattie questo sintomo ha un significato diverso.

I sintomi principali delle malattie infiammatorie dello ZHPO dovrebbero essere noti a tutte le donne, in modo tale che, quando compaiono, chiedono aiuto medico in modo tempestivo, senza attendere lo sviluppo di complicanze.

La vulvite è un'infiammazione della vulva: la mucosa delle grandi e piccole labbra, il clitoride. La vulvite si presenta più spesso nelle ragazze che nelle donne adulte e il suo aspetto è solitamente associato alla non conformità con le norme di igiene personale.

Ci sono altre ragioni per lo sviluppo dell'infiammazione della vulva: dermatite da pannolino, malattie endocrine, alcune infezioni e immunosoppressione.

La vulvite si manifesta non solo con secrezioni purulente (che sono molto abbondanti con la vulvite), ma anche altri sintomi sono caratteristici di questo:

  1. Dolore, sensazione di prurito e sensazione di bruciore nella regione perineale, che aumenta durante la minzione e dopo di essa (ciò è dovuto al fatto che l'urina irrita la mucosa sensibile e infiammata).
  2. Dolore nel perineo quando si cammina.
  3. Linfonodi inguinali ingranditi.
  4. Sintomi comuni di intossicazione infettiva: letargia, sonnolenza, stanchezza e malessere generale.

Si raccomanda che i pazienti con vulvite (così come altre malattie ZHPO) siano curati dai rapporti sessuali fino al recupero. Come mostra la pratica, tali raccomandazioni non sono necessarie, dal momento che i rapporti sessuali in presenza di infiammazione nel tratto genitale sono sempre dolorosi.

Viene utilizzato un trattamento locale: lavaggio con permanganato di potassio (ora questo metodo viene gradualmente respinto), estratto di camomilla. Assegna antibiotici ad ampio spettro, spesso sotto forma di unguenti. A volte è necessario applicare un unguento anestetico: elimina prurito e dolore.

La vaginite , un'infiammazione della mucosa della vagina, chiamata anche colpitis, è un termine molto comune. Questa è la stessa malattia.

Nessun tipo di vaginite si manifesta con scarichi purulenti, inoltre, tali casi sono registrati meno spesso di tutti gli altri (sieroso, granulare, ecc.).

Quando la vaginite purulenta si verifica contemporaneamente al dolore nell'addome inferiore, prurito, sintomi di intossicazione generale. Un esame ginecologico rivela una mucosa vaginale rosso vivo, talvolta con piccole emorragie e noduli rossastri (infiltrati).

Il trattamento della vaginite purulenta nella fase acuta viene effettuato mediante lavaggio con soluzioni antisettiche. Preparare una soluzione calda e debole di permanganato di potassio, clorofilitico, rivanolo o decotto a base di erbe. La procedura deve essere eseguita almeno 2 volte al giorno fino a quando la scarica purulenta scompare.

Per i lavaggi si consiglia di utilizzare le stesse soluzioni.

Parallelamente a questo, vengono prescritti agenti antibatterici, dopo aver determinato l'agente patogeno e valutato la sua sensibilità agli antibiotici.

Cervicite ed endometrite è un nome comune per tutti i tipi di infiammazione cervicale, indipendentemente da quale "lato" della mucosa è interessato: esterno o interno. L'endometrite è un'infiammazione dell'utero che non si estende più in profondità della mucosa.

Senza entrare in questa domanda in modo più dettagliato, è necessario notare la cosa più importante: cervicite e endometrite sono malattie che possono facilmente privare una donna della possibilità di consegna in modo naturale.

I sintomi della cervicite, così come l'endometrite, sono completamente non specifici e non sono diversi dalle malattie sopra descritte. Ecco perché la comparsa di secrezione purulenta da vagina, dolore e prurito, è indispensabile contattare un ginecologo.

L'endometrite è spesso curata da sola. Questo fenomeno è molto facile da spiegare: durante le mestruazioni viene respinta la mucosa dell'utero (questa è una sorta di "preparazione" dell'utero per una possibile gravidanza). L'endometrite superficiale, anche purulenta, non va oltre la membrana mucosa, pertanto l'epitelio interessato viene respinto e i sintomi della malattia scompaiono.

A proposito, questo è il motivo per cui lo scarico purulento dalla vagina con endometrite è particolarmente abbondante: il pus in essi è mescolato con la mucosa rifiutata e il sangue dai vasi aperti (non solo quelli mestruali).

Malattie sessualmente trasmesse

Nella struttura di tutte le malattie infiammatorie di ZHPO, le malattie a trasmissione sessuale (MST) prendono il primo posto.

Una delle cause più comuni di secrezione purulenta dal tratto genitale femminile è la gonorrea. Il gonococco colpisce i genitali a tutti i livelli e causa:

  1. vulvitis;
  2. Bartolinite (infiammazione delle ghiandole vaginali che producono un "lubrificante");
  3. endocervicite - infiammazione della cervice;
  4. endometrite - infiammazione della superficie interna dell'utero.

Più raramente, la causa delle perdite vaginali purulente sono:

  1. tricomoniasi;
  2. clamidia , che si manifesta anche con vaginiti, cerviciti, endometrite;
  3. ureoplasmosi ;
  4. micoplasmosi .

Malformazioni congenite degli organi genitali

Stiamo parlando di una malformazione - il raddoppio dell'utero con un raddoppio incompleto della vagina. Questo difetto, sfortunatamente, si verifica relativamente spesso e deve essere trattato.

L'infiammazione si sviluppa in un doppio organo, poiché la "seconda vagina" finisce alla cieca - è un organo che è isolato dall'ambiente esterno e ha una circolazione sanguigna inadeguata. Nella sua cavità si accumula pus, che in seguito attraverso il passaggio fistoloso erompe nella vagina normale, formata. In questo caso, ci sono perdite purulente dalla vagina.

Il trattamento di questa patologia è chirurgico. Viene eseguita la rimozione dell'organo appiattito e dopo di che vengono conservate tutte le funzioni riproduttive del paziente.

caricamento in corso ...

Scrivi un commento